Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/sanbernardo/web/sanbernardo.edu.co/public_html/wp-content/themes/enfold/framework/php/function-set-avia-frontend.php on line 536

Per ricevere altri suggerimenti nutrizionali nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter del Real Wellness Jessica Alba Giura di questo siero di vitamina C per una pelle più giovane e luminosa Questo è il segreto di Alba per il suo fantastico bagliore.

Chan School of Public Health, ha detto a Health in una precedente intervista. Per ricevere le nostre storie migliori nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter di Healthy Living Sono stato investito da un camion, letteralmente.

Ecco cosa ho imparato da quasi morire Quando avevo 24 anni, il mio corpo è stato schiacciato da un diciottenne. Di Katie McKenna, 16 gennaio 2018 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa I miei genitori sempre t vecchio me non era una buona idea vantarsi di qualcosa a meno che non fossi davvero eccezionale.

Il consiglio mi ha tenuto umile e radicato, ed è stato il modo in cui ho vissuto la mia vita da allora. Quindi, quando dico questo, spero che mi crederai: sono un esperto nel tornare dai morti – perché quando avevo 24 anni, sono stato investito da 8 ruote di un camion a 18 ruote.

È successo presto una mattina d’autunno. Ero salito sulla mia bici per un giro di 10 miglia, per bruciare alcune calorie da un fine settimana troppo indulgente. È stata una bella mattinata, luminosa e frizzante.

Le foglie sul mio blocco di Brooklyn stavano appena iniziando a diventare gialle. Stavo chiudendo il viaggio quando ho visto il sole iniziare a sorgere sui bassi edifici industriali di mattoni in una strada più trafficata vicino al mio appartamento. Pensavo che catturare quell’alba avrebbe reso la mattinata così incredibilmente perfetta.

Lo stavo fissando quando mi sono fermato a un semaforo rosso e non ho prestato troppa attenzione al camion accanto a me. L’autista non aveva acceso il suo indicatore di direzione e io avevo segnalato che stavo girando. Ero sicuro che fosse a conoscenza di me ed ero al sicuro per inseguire quell’alba mattutina.

Ho fatto il mio turno largo e facile, e poi ho notato che il camion non stava andando dritto. Stava anche prendendo il turno e le nostre strade si sarebbero scontrate. Prima che potessi registrare ciò che stava accadendo, mi sentivo come se stesse cadendo e mi sono ritrovato bloccato sotto le prime quattro ruote del camion. Ho sentito le mie ossa spezzarsi e ho visto le ruote rotolarsi sul mio corpo.

Tenevo gli occhi aperti mentre veniva il prossimo set di ruote per il mio mezzo già schiacciato. Ero troppo terrorizzato per battere le palpebre. CORRELATO: Com’è avere il sistema immunitario che attacca i capelli La mente è un organo miracoloso.

Il mio è entrato in piena modalità di triage psicologico. Pensavo di non riuscire a chiudere gli occhi, perché se lo avessi fatto, sarei in qualche modo caduto in un’oscurità profonda in cui non avevo controllo. Quindi li ho tenuti ben aperti. Mi sono anche ricordato del numero di cellulare di mia madre e del mio numero di casa, così gli astanti che avevano assistito all’incidente potevano chiamare i miei genitori.

https://harmoniqhealth.com Ma la cosa più incredibile che la mia mente fece fu ricordare qualcosa che il mio migliore amico, che è un’infermiera, mi aveva detto: che se avessi mai avuto bisogno di un’ambulanza e l’ospedale più vicino non fosse molto buono, avevo i diritti dei pazienti e avrei potuto chiedere di essere preso altrove. Quando arrivarono gli EMT, si ritrovarono a parlare con una donna con tracce di pneumatici sul ventre che chiedevano di non andare all’ospedale vicino, ma invece al miglior ospedale.

Mi sono guardato sbalorditi, sicuri che sarei morto prima di arrivare in qualsiasi ospedale. Ma ho insistito. Il mio cervello voleva che il mio corpo vivesse ed era disposto ad essere invadente per farlo accadere.

CORRELATO: 8 errori di salute Gli infermieri avvertono i loro amici di aver battuto le aspettative degli EMT, sono rimasta cosciente durante il viaggio in ambulanza all’ospedale «migliore». Mentre venivo portato al pronto soccorso, chiesi al medico più vicino se sarei morto.

Mi guardò tristemente e disse che non aveva un bell’aspetto, ma ci avrebbe provato. Non sono sicuro del perché il mio corpo non si sia semplicemente arreso in quel momento. O in tutti i momenti che sono seguiti durante l’intervento di 10 ore che ho vissuto. Sorprendentemente, non lo fece.

Anche se è arrivato incredibilmente vicino. A quattro ore dall’intervento, mi erano state somministrate circa 8 pinte di sangue, ma il mio sangue non si sarebbe coagulato, quindi continuavo a sanguinare. I dottori dissero alla mia famiglia che se non avessi iniziato a coagulare entro l’ora successiva, avrebbero dovuto lasciarmi morire.

Incredibilmente con 15 minuti rimasti fino alla mia «scadenza» letterale, ho iniziato a coagulare. Quando mi sono svegliato dall’intervento, la mia vita era irriconoscibile per me. Mi ero rotto tutte le costole, mi ero fratturato il bacino in cinque punti, mi avevo perforato i polmoni e mi avevo fatto un buco nella vescica.

Non riuscivo a sentire il mio corpo dalla cassa toracica abbassata e il cambio della mia bici si era scavato nel muscolo obliquo destro, creando un buco dove un tempo si trovava il lato del mio stomaco. CORRELATO: Ho una malattia che mi fa andare la tiroide Haywire Ho trascorso i successivi due mesi in ospedale, lavorando per curare il mio corpo rotto.

Quando sono stato dimesso dall’ospedale per le cure dei miei genitori, ho vissuto nella stanza di famiglia della casa in cui sono cresciuto, dormendo su un letto d’ospedale affittato per altri quattro mesi. Ho fatto terapia fisica intensiva ogni giorno. Dopo un’incredibile quantità di pratica e grazie alla pazienza infinita dei miei amici e della mia famiglia, ho finalmente camminato da solo otto mesi dopo l’incidente.

Nelle prime fasi del mio recupero, ho trascorso la maggior parte del mio tempo a cogliere la persona che ero stato prima dell’incidente, cercando così duramente di diventare di nuovo lei. Ma ad un certo punto, ho capito che non esisteva più. Non ero quel 24enne spensierato senza capire quanto fosse difficile e preziosa la mia vita.

Fu allora che smisi di concentrarmi sulle parti della mia vita che avevo perso e cominciai a concentrarmi su ciò che avevo guadagnato: una profonda gratitudine per una vita che non avevo quasi avuto la possibilità di vivere. Cominciai a provare momenti di gioia travolgente, come quando mia madre mi portò fuori nel cortile in modo da poter sentire i primi fiocchi di neve dell’inverno cadere sulla mia lingua; o il giorno in cui i miei piedi hanno toccato il pavimento per la prima volta in settimane; e ogni volta che ho deciso di bere champagne solo perché.

La bellezza di questi piccoli momenti si sarebbe persa su di me solo pochi mesi prima. Non mi definisco un esperto nel sopravvivere solo perché il mio corpo ha trovato un modo per mantenersi in vita, ma anche perché ho combattuto per portare la mia vita da un luogo di rottura a un luogo di gioia. Per me, sopravvivere non è solo non morire.

Ti sta anche dando il dono di vivere veramente. Puoi leggere ulteriori informazioni sulla storia di Katie McKenna nel suo memorabile libro di memorie, Come farsi travolgere da un camion ($ 16; amazon.com).

5 motivi per mangiare più mirtilli Queste piccole meraviglie fanno bene al cuore, al cervello, alla digestione e altro ancora. Di Rachel Swalin, 3 luglio 2014 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa È difficile da credere b i mirtilli sono in circolazione da più di 13000 anni.

Non solo sono originari del Nord America, ma hanno anche svolto un ruolo importante nella storia del nostro paese: nei primi anni del 1600, i nativi americani facevano affidamento sul frutto come fonte di cibo e medicine, e la leggenda narra che furono i primi a presentare i pellegrini ai mirtilli, secondo l’US Highbrush Blueberry Council.

Visto che una tazza contiene solo 84 calorie e contiene il 24% del valore giornaliero raccomandato di vitamina C e 114 milligrammi di potassio, non c’è da meravigliarsi se fossero così importanti. Come se avessi bisogno di altri motivi per mangiare i mirtilli, dai un’occhiata ad altri cinque superpoteri del frutto.

CORRELATO: 7 Ragioni per cui i lamponi sono così buoni per te I mirtilli fanno bene alla vescica Uno studio del Journal of Agricultural and Food Chemistry ha scoperto che i mirtilli, come i mirtilli rossi, contengono composti speciali che impediscono ai batteri di moltiplicarsi e attaccarsi alla parete vescicale. In particolare, sono bravi a scongiurare E. coli, un fattore chiave per molte infezioni del tratto urinario (IVU).

Se ricevi infezioni del tratto urinario e non ami il succo di mirtillo rosso, prova a mangiare più mirtilli per aiutare a mantenere la vescica libera da infezioni. Possono proteggersi dal cancro Vi siete mai chiesti come i mirtilli ottengano il loro colore blu? È perché sono ricchi di antociani, un tipo di antiossidante che ha anche dimostrato di avere alcuni gravi effetti per combattere il cancro.

Nello stesso studio sopra, i mirtilli con la maggior parte degli antociani sono stati in grado di fermare la crescita delle cellule della prostata e del cancro del fegato nei topi. CORRELATO: 5 benefici per la salute delle more (incluso il tipo congelato) I mirtilli proteggono il tuo cuore Una nuova ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition suggerisce che mangiare una tazza di mirtilli al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache fino al 15%, anche per persone che sono già a rischio. (Nota: lo studio è stato finanziato in parte dall’US Highbush Blueberry Council.) E questa non è la prima ricerca che mostra che i mirtilli sono eccellenti per il ticker: uno studio del 2013 della Harvard School of Public Health ha riferito che mangiare tre o più porzioni di mirtilli e fragole a settimana potrebbero ridurre di un terzo il rischio di infarto di una donna.

Gli scienziati hanno appreso questo fino alla capacità degli antociani di dilatare le arterie e contrastare l’accumulo di placca. CORRELATI: 6 bacche più sane per il cuore delle donne Possono aumentare la tua potenza mentale Un altro antiossidante presente nei mirtilli: i flavonoidi.

Alcune ricerche hanno suggerito che questi composti possono migliorare l’apprendimento e la cognizione. Uno studio sugli Annals of Neurology ha scoperto che le donne con il più alto apporto di bacche sembravano ritardare il declino cognitivo fino a 2,5 anni. Quindi mangiare i mirtilli può solo fare miracoli nella tua memoria quando invecchi.

I mirtilli promuovono una migliore digestione Si è parlato molto dei benefici per la salute dei probiotici, i batteri buoni che possono ridurre la crescita dei microbi dannosi e mantenere il corretto funzionamento del sistema digestivo. Uno studio sul Journal of Agricultural and Food Chemistry ha scoperto che gli uomini che hanno consumato una bevanda quotidiana di mirtilli selvatici per sei settimane hanno visto una maggiore concentrazione di due tipi di batteri cruciali per la salute dell’intestino.

Quindi uno spuntino ai mirtilli più spesso potrebbe rivelarsi un sollievo anche per il tuo sistema digestivo. Per ricevere altri suggerimenti nutrizionali nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter del Real Wellness.

Di Susan Brickell, 11 febbraio 2019 Ogni prodotto che proponiamo è stato selezionato e rivisto in modo indipendente dal nostro team editoriale. Se effettui un acquisto utilizzando i link inclusi, potremmo guadagnare commissioni.

Pubblicità Salva Pin FB ellissi Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa messaggio Durante il fine settimana, Jessica Alba ha pubblicato una serie di foto su Instagram che ci hanno dato uno sguardo alla sua routine di auto-cura e prendiamo totalmente appunti. Una volta che il suo bambino era in modalità pisolino, l’attrice ha colto l’occasione per rilassarsi e coccolarsi.

Fortunatamente per noi, ha anche condiviso i suoi prodotti per la cura della pelle preferiti per ottenere un bagliore meraviglioso. I sieri di vitamina C sono diventati un passo fondamentale nel nostro regime di cura della pelle per una pelle dall’aspetto più giovane.

Ma con così tanti prodotti là fuori che propongono benefici diversi, decidere su un siero di riferimento può essere un po ‘scoraggiante. Alba, essendo la mamma celebrità famosa che è, ha aiutato i fan a rivelare il suo siero di vitamina C preferito – rullo di tamburi, per favore – che è l’onesto bellezza Radiance C di vitamina C ($ 28; target.com) della sua stessa linea.

Image zoom Instagram.com Nella sua Storia di Instagram, Alba ha in mano una bottiglia di Siero di Radianza di Vitamina C onesta bellezza e condivide il fatto che lo applica prima della crema idratante, osservando che «illumina davvero la pelle senza seccarla». CORRELATO: Abbiamo appena scoperto cosa fa Michelle Obama per ottenere il suo splendido obiettivo zoom immagine Glow .com Il siero è una formula schiarente infusa con una miscela di estratti di carciofo e trifoglio e mica per un ulteriore bagliore rugiadoso. Non solo migliora la luminosità della pelle per una carnagione gorgosa, ma è anche fatto senza parabeni, olio minerale o profumo, quindi è sicuro anche per i tipi di pelle sensibili.

Da usare, applicare sulla pelle pulita e asciutta dopo la pulizia. Una volta assorbito il siero, segui la tua crema idratante o crema preferita. Image zoom instagram.com Alba ha continuato la sua storia su Instagram condividendo ancora più prodotti per la cura della pelle su cui fa affidamento per un aspetto luminoso.

Nelle foto, è stata vista rilassarsi in una vasca piena di bolle con una maschera facciale di fango, cerotti per gli occhi e una maschera per le labbra. Ha iniziato la sua storia su Instagram scuotendo i sali di epsom in un bagno caldo e poi ha aggiunto il bagnoschiuma lavanda onesto calmante ($ 11; amazon.com).